Per tutte le informazioni commerciali è a disposizione il Servizio Clienti di Italy Green Power al numero verde 800 688 718, attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00. Inoltre, Italy Green Power si interfaccerà col distributore locale per tutti gli aspetti inerenti la fornitura.

Sul mercato libero i prezzi dell’energia elettrica non sono più imposti dall’AEEGSI, ma sono stabiliti dai fornitori. I Clienti sono liberi di scegliere il proprio fornitore aderendo ad una delle offerte proposte.

Sì, tutti gli operatori come Italy Green Power e i distributori locali devono garantire gli standard di qualità previsti dall’Autorità per l’Energia Elettrica, il Gas e il Sistema Idrico (AEEGSI) al fine di tutelare i propri Clienti.

Il Cliente riceverà dal nuovo venditore le bollette comprensive di tutti i costi del servizio, mentre il vecchio venditore invierà l’ultima bolletta di conguaglio, basata sui consumi effettuati fino al momento del passaggio al nuovo venditore. Diventando Cliente di Italy Green Power sul Mercato Libero, la fatturazione dei consumi di energia elettrica avverrà con frequenza bimestrale (per le forniture in favore di Clienti finali domestici), o mensile (per le forniture in favore di Clienti finali non domestici).

Il cliente può recedere in qualunque momento con un preavviso di:
1 mese per il Cliente finale domestico;
3 mesi per il Cliente finale non domestico alimentato in bassa tensione;
6 mesi per il Cliente finale non domestico non alimentato in bassa tensione.
Il periodo decorre dal primo giorno del mese successivo a quello in cui si riceve la comunicazione di recesso.

Puoi recedere dal contratto sottoscritto sul mercato libero e tornare al tuo vecchio fornitore in qualsiasi momento rispettando le condizioni contrattuali. Italy Green Power non prevede alcuna penale a carico del Cliente nel caso in cui lo stesso decida di passare ad altro fornitore sul mercato libero. Nel caso in cui il cliente volesse rientrare nel servizio di Maggior Tutela allora è previsto il pagamento di € 14,62 per un solo passaggio nell’arco dell’anno. Per i successivi passaggi nell’arco dello stesso anno, a copertura degli oneri amministrativi, il costo sarà di € 49,98 (€26,98 per il Distributore e €23,00 per l’esercente la Maggior Tutela).

Sì, il Cliente potrà cambiare fornitore ogni qual volta lo desideri e in qualsiasi momento e potrà scegliere l’offerta Italy Green Power che ritiene più adatta alle proprie esigenze.

Per passare a Italy Green Power è sufficiente sottoscrivere il contratto di fornitura con cui il Cliente conferisce mandato alla società suddetta affinché proceda in suo nome e per suo conto a sottoscrivere la comunicazione di recesso dal precedente fornitore di energia elettrica. Il passaggio al mercato libero non comporta alcun intervento sugli impianti, né la sostituzione del contatore.

Contatta il numero verde o l’agente di riferimento.

Viene inviato un primo sollecito a mezzo posta ordinaria, cui fa seguito un secondo sollecito ed una diffida legale a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno (come previsto da Delibera AEEGSI n. 229/01 art. 8.3 e succ.mod.). Trascorso il termine di tempo stabilito utile al pagamento, il servizio è sospeso. Tale sospensione consiste nella cessazione e/o rimozione del misuratore; nei casi in cui questo non sia tecnicamente possibile, si procede all’interruzione dell’impianto esterno di fornitura elettrica.

Hai bisogno di aiuto?

Richiedere aiuto è facile

Inserisci il tuo numero e ti richiameremo senza impegno

    Ai sensi del Regolamento UE 679/2016 - “GDPR” autorizzo Italy Green Power a contattarmi per ricevere informazioni sulle offerte commerciali e ricevere assistenza. Clicca qui per consultare l'informativa Privacy di Italy Green Power.